Refusnik israeliano di nuovo condannato

L’obiettore di coscienza israeliano Eyal Yablonko è stato condannato alla prigione per la seconda volta per il suo rifiuto di servire l’esercito. Intervenite a favore di Eyal, contattando i media e scrivendo alle autorità israeliane per chiedere la sua liberazione.

Eyal Yablonko, 18 anni, di Jaffa, è arrivato lunedì 29 luglio alla base di Tal-Hashomer dove ha nuovamente dichiarato di non voler entrare nell’esercito israeliano. È stato condannato a 20 giorni di carcere da scontare nella prigione militare n. 6 di Atlit. Il suo indirizzo in prigione è: Military ID 205997406, Military Prison n.6 – Military Postal Code 01860 IDF, Israel. Fax 0097249540580.

Da quando le autorità carcerarie bloccano le lettere indirizzate agli obiettori di coscienza, vi chiediamo anche di inviare loro le vostre lettere di sostegno via mail all’indirizzo messages2prison@newprofile.org. Saranno stampate e portate durante le visite.

Azioni da compiere

Prima di tutto, fate circolare questo messaggio e le informazioni contenute il più possibile, non solo via mail, ma anche nei siti web, nei social network, nei media convenzionali e così via.

Poi inviare le mail di sostegno all’indirizzo indicato sopra e anche lettere alle autorità per protestare contro un simile comportamento (preferibilmente via fax). Inviatele a:

?Moshe Ya’alon, Ministero della Difesa, Hakirya – Tel Aviv 61909 Israele. E- mail: pniot@mod.gov.il. Tel: 0097236975220. Fax: 0097236962757

Commander of Military Prison No. 6, Military Prison No. 6 – Military Postal Code 01860, IDF – Israel. Fax: 0097249540580.

Denny Efroni, Chief Military Attorney – Military postal code 9605, IDF – Israel. Fax: 009723569-45-26

Gil Ben Shaul, Commander of Induction Base, Meitav, Tel-HaShomer – Military Postal Code 02718, IDF – Israel. Fax: 009723737-60-52

Per chi vive fuori da Israele, sarà utile anche inviare proteste all’ambasciata israeliana locale. A seguire un modello di lettera che potrete usare. Sentitevi comunque liberi di modificarla:

“It has come to my attention that Eyal Yablonko (military ID 205997406), a conscientious objector to military service, has been imprisoned for the Second time for his refusal to become part of the Israeli army, and is held in Military Prison no. 6 near Atlit.

The imprisonment of conscientious objectors such as Yablonko is a violation of international law, of basic human rights and of plain morals. The repeater imprisonment of conscientious objectors is an especially grave offence, as it means sentencing a person more than once for the same offence, and has been judged by th UN working Group on Arbitrary Detention to constitute a clear case arbitrary detention.

I therefore call for the immediate and unconditional release from prison of Eyal Yablonko, without threat of further imprisonment in the future, and urge you and the system you are heading to respect the dignity and person of conscientious objectors, indeed of all persons, in the future.

Sincerely”

via03-08-13RefusnikCondannato.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.