Disorientamento

E’ questo il termine più appropriato per trasmettere le sensazioni interiori di questa mia ennesima permanenza a Burj al Shemali. Questa volta non mi sento solo l’Associazione che rappresento e che guido verso la conoscenza dei palestinesi in Libano. Questa volta qualcosa è diverso.

E non sono solo gli eventi che si susseguono in questo paese (le autobombe a Beirut del 9 luglio e del 15 agosto) o nei paesi vicini (Siria ed Egitto) a disorientarmi, ma la quotidianità che condivido con i “nuovi venuti”, quella fetta di popolazione in fuga dal teatro di guerra siriano.

via26-08-13Disorientamento.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.