TURISMO E SVILUPPO: VERTICE ALLE CASCATE VITTORIA

L’introduzione di un visto unico che valga per tutta l’Africa o quantomeno per alcune delle sue macro-regioni è uno dei temi sul tavolo dell’Assemblea generale dell’Organizzazione mondiale del turismo (Unwto) che si è aperta ieri sera ai piedi delle Cascate Vittoria, al confine tra Zimbabwe e Zambia.

La necessità di favorire lo spostamento dei visitatori da un paese all’altro riducendo al massimo gli ostacoli di carattere burocratico è stata sottolineata da Robert Mugabe e Michael Sata, presidenti rispettivamente di Zimbabwe e Zambia, i paesi che ospitano insieme la ventesima sessione dell’Assemblea generale dell’organizzazione dell’Onu. “Ci preoccupa molto – ha detto Mugabe – che nonostante le sue grandi risorse naturali e culturali a oggi l’Africa conti su appena il 4% delle rendite generate dal turismo mondiale”. Secondo i due presidenti, e come ha sottolineato lo stesso segretario generale di Unwto Teleb Rifai, il turismo può e deve essere uno strumento al servizio dello sviluppo economico e sociale dei popoli.

Alla sessione dell’Assemblea generale, riferisce l’agenzia di stampa di Harare New Ziana, stanno partecipando i delegati di 124 paesi. Incontri e dibattiti proseguiranno fino a venerdì. L’ultima sessione dell’Assemblea si era tenuta nel 2011 in Corea del Sud; il prossimo paese ospitante dovrebbe essere scelto tra Cambogia e Colombia.

viaTURISMO E SVILUPPO: VERTICE ALLE CASCATE VITTORIA | Misna – Missionary International Service News Agency.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.