Fields of Tomorrow? Fields of Apartheid! Concorso di video parodie su Israele a Expo 2015

concorso-650

BDS Italia lancia “Fields of Tomorrow? Fields of Apartheid!”, il concorso di video parodie per smascherare il vero volto di Israele a Expo 2015

Nel video di presentazione del proprio padiglione a Expo 2015, Israele ha superato se stesso nel mostrare un’immagine che non potrebbe essere più lontana dalla realtà. La bella Moran Atias ci racconta di “120 anni (!) di ricerca agricola” e “invenzioni che hanno fatto sì che ci sia cibo sul tavolo di milioni di persone in tutto il mondo”.

Intitolato Fields of Tomorrow, il padiglione di 2.370 mq, confinante con il padiglione Italia (non poteva essere altrove…), comprenderà un muro (non poteva mancare…) con piante coltivate in verticale e vuole dimostrare che Israele è all’avanguardia nel settore dell’agricoltura e nella gestione dell’acqua.

Ma sappiamo che non c’è niente di innovativo nell’occupazione, nel colonialismo e nell’Apartheid israeliani. Ulivi sradicati, spari sugli agricoltori a Gaza, confisca di terra, furto d’acqua, appropriazione dei marchi palestinesi come Jaffa, fino alla “dieta” imposta alla popolazione di Gaza con tanto di calcolo di calorie minime.

L’ironia si è dimostrata un efficace mezzo per far conoscere il vero volto di Israele, come il geniale Gaza Split, la video risposta La Verità sulla Cisgiordania, i video dell’“agenzia di viaggi” Apartheid Adventures, il video Sodastream presenta… e i fotomontaggi di Scarlett Johansson.

Diamo spazio alla creatività per smascherare il vero volto di Israele. Che ti piaccia fare i video o solo guardarli, ci sarà da fare per tutte e tutti.

**Attenzione! Il Ministero degli Esteri israeliano ha già fatto rimuovereil primo video parodia…che era arrivato da Gaza! Il concorso non si ferma! Mettiamo in campo la nostra creatività per sbugiardare le “eccellenze” di Israele!

Come partecipare: 

  1. Crea un video parodia. Si suggerisce una durata da 2-4 minuti
  2. Carica il video su YouTube (vedi la guida di YouTube)
  3. Manda il link al video a: fieldsofapartheid@bdsitalia.org entro le ore 17.00 del 25 aprile 2014
  4. Il video verrà inserito nella playlist del concorso
  5. Man mano che arrivano i video, chiederemo a tutte e tutti di farli girare. Utilizza l’hashtag #FieldsOfApartheid
  6. Dal 26 al 30 aprile 2014, ci sarà la votazione online per selezionare i video vincitori.

I tre video più votati verranno utilizzati per promuovere la campagna contro la presenza di Israele a Expo da ora al 2015. Il premio per tutti i video sarà quello di sapere che hai contribuito a smascherare le “eccellenze” di Israele.

Prendi la telecamera o il cellulare…e via!

BDS Italia
Per maggiore informazione, scrivete a: fieldsofapartheid@bdsitalia.org

thanks to:

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.