Antisemitismo: una forma di esorcismo

Secondo Hajo Meyer, un ebreo sopravvissuto ai campi di sterminio nazisti, morto lo scorso mese: www.intifada-palestine.com/2014/08/zionism-nothing-judaism-holocaust-survivor-dr-hajo-meyer
“Il sionismo e il giudaismo sono l’opposto l’uno dell’altro. Perché il giudaismo è universale e umano, e il sionismo è esattamente l’opposto. E’ molto limitato, molto nazionalistico, razzista, colonialista, e tutto questo insieme. Non c’è un “giudaismo nazionale”. C’è il sionismo c’è il giudaismo, e sono completamente diversi.

Una volta un antisemita era qualcuno che odiava gli ebrei perché erano ebrei e a causa della loro natura ebraica e della loro razza… Ai nostri giorni un antisemita è qualcuno che è odiato da un certo tipo di sionisti. Come disse uno dei più importanti leader nazisti, Göring, “Io stabilisco chi è ebreo.” Allo stesso modo i sionisti stabiliscono chi è antisemita. E, come ho detto, sono orgoglioso di essere uno di questi.”

thanks to: ISM Italia

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.