A proposito del nuovo studio epidemiologico in Amiata

trivelle non ne vedo

i dati emersi con il primo studio effettuato nel 2010 hanno certificato un +13% di mortalità, rispetto a quella attesa per gli uomini, e che per ben 54 patologie, molte delle quali mortali, è stato certificato che sono in eccesso statisticamente significativo, certamente collegate a concentrazioni misurate e crescenti di Mercurio, Arsenico, Acido solfidrico, emessi in quantità considerevole anche dalle centrali geotermoelettriche dell’Enel.

SOS geotermia | Movimento per la salvaguardia del Monte Amiata dai danni provocati dalla Geotermia..

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.