Il 25 dicembre, 2 Palestinesi uccisi a sangue freddo dalle forze israeliane

Nella giornata di venerdì 25 dicembre, i soldati di occupazione israeliana hanno ucciso due Palestinesi: Hani Rafiq Wahdan, 22 anni, di al-Shejaiya, a est della città di Gaza, è stato raggiunto alla testa da proiettili sparati dalle forze israeliane contro una manifestazione di protesta ed è morto sul colpo; Mahdiyya Mohammad Ibrahim Hammad, 38 anni, sposata e madre di quattro figli, è stata crivellata di colpi mentre stava guidando nei pressi dell’entrata principale di Silwad, a Ramallah. I soldati le hanno sparato quando si trovava a circa 30 metri dal posto di blocco. Come consueto, hanno diffuso la notizia del “tentato investimento” per giustificare la nuova esecuzione a sangue freddo di un civile palestinese.

Sorgente: Il 25 dicembre, 2 Palestinesi uccisi a sangue freddo dalle forze israeliane | InfopalInfopal

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.