Israele: speculavano sui viaggi ad Auschwitz, arrestati nove operatori turistici

La polizia israeliana ha arrestato nove agenti di viaggio sospettati di essersi accordati in maniera fraudolenta tra di loro per gonfiare sui prezzi praticati per portare i liceali a visitare Auschwitz e altri campi di concentramento e di sterminio nazisti in Polonia. Secondo quanto reso noto dalle forze dell’ordine gli investigatori hanno perquisito le abitazioni di nove manager del settore turistico e congelato i loro conti bancari. In almeno sei casi sarebbero state accertate aperte violazioni delle regole sulla corretta concorrenza tra gli operatori del settore turistico.

Sorgente: Israele: speculavano sui viaggi ad Auschwitz, arrestati nove operatori turistici – contropiano.org

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.