Esercito siriano e combattenti palestinesi liberano il nord di Aleppo

Alle 12:30 (ora di Damasco), Liwaa Al-Quds (combattenti palestinesi) e l’Esercito siriano arabo (ASA) hanno imposto il pieno controllo sul nord di Aleppo, liberando il campo profughi di Handarat.

Secondo il comandante della Liwaa Al-Quds, come riferisce Al Masdar, le sue forze sono riuscite a violare le difese di prima linea dei terroristi di Fatah Halab nei quartieri orientali, costringendo questi ultimi a ritirarsi verso ovest in mezzo al fuoco pesante dei bombardamenti.

Con la liberazione del Campo profughi di Handarat, di oggi, diversi palestinesi sfollati possono tornare alle proprie case dopo aver trascorso più di tre anni all’interno della vicina Nayrab nel sud di Aleppo.

Oltre alla situazione umanitaria, le forze armate siriane ora sono in possesso di un ingresso ai quartieri nord-est della città di Aleppo, che sono stati a lungo sotto il controllo dei ribelli jihadisti.

Fonte: Al Masdar
Notizia del: 24/09/2016

Sorgente: Esercito siriano e combattenti palestinesi liberano il nord di Aleppo – Siria e dintorni – L’Antidiplomatico

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.