Mentre il ministro degli esteri italiano va a fare la guerra in Polonia; Cuba, Cina, Russia, Turchia e addirittura Palestina inviano 933 tonnellate di materiale medico in Venezuela

Finora nel 2019, un totale di 99 contenitori contenenti forniture mediche sono stati ricevuti nei porti venezuelani, ha detto il Ministro della Salute venezuelano. | Foto: @AlvaradoC_MPPS

14 febbraio 2019

Almeno 64 contenitori di medicinali provenienti dalle alleanze del Venezuela con altri governi hanno raggiunto i porti del paese sudamericano.

Un totale di 64 container con 933 tonnellate di materiale medico è arrivato questo mercoledì al porto di La Guaira in Venezuela.

Il ministro della salute venezuelano Carlos Alvarado ha spiegato che questi farmaci e materiale medico provengono dalle alleanze del governo venezuelano con Cuba, Cina, Russia, Palestina, Turchia, tra gli altri.

Ha spiegato che 25 milioni di euro sono stati spesi in queste forniture e che gli articoli ricevuti includono anestetici, antipiretici, protettori gastrici, soluzioni fisiologiche e nutrienti per le donne in gravidanza.

“Stiamo per iniziare a distribuire 10 contenitori per volta e in una settimana saremo in grado di svuotare gli imballaggi che provengono principalmente dall’accordo con Cuba e Cina, e dagli acquisti sul mercato internazionale con le aziende che non ci hanno bloccato”, ha detto.

Ha inoltre assicurato che “parti di ricambio per monitor di segni vitali, test di resistenza, macchine per anestesia, lampade silettiche, apparecchi acustici e kit diagnostici per 192.000 test e più di 100.000 kit per citologia” sono arrivati nel paese.

Egli ha sottolineato che in questo modo il governo venezuelano sta rispondendo al sistema sanitario venezuelano “nonostante la situazione di embargo dell’impero (statunitense NdT)”.

“Questo affinché si possa vedere che lo sforzo fatto dal governo nazionale è di gran lunga superiore, e non crediamo nelle voci di strada sull’aiuto che stanno offrendo”, ha detto, riferendosi all’aiuto “umanitario” che gli Stati Uniti intendono portare in territorio venezuelano senza il sostegno dello Stato o di organizzazioni come la Croce Rossa Internazionale o le Nazioni Unite.

Traduzione NdM

thanks to: TeleSUR

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.